Orsi polari e cani da slitta, a Palermo

Palazzo Chiaramonte-Steri ospita una mostra fotografica di straordinaria attualità. 60 magnifiche foto di grande formato che indagano i temi della sostenibilità ambientale e del cambiamento climatico.

Artico. Ultima frontiera 
Così si chiama questa mostra che ritrae uno degli ultimi ambienti naturali non ancora sfruttati dall’uomo, il pericolo incombente del riscaldamento globale, la dialettica tra natura e civiltà. Sono questi gli argomenti attorno a cui ruota la mostra ARTICO. ULTIMA FRONTIERA. L’esposizione presenta 60 immagini, rigorosamente in bianco e nero e di grande formato, di tre maestri del reportage, quali Ragnar Axelsson (Islanda, 1958), Carsten Egevang (Danimarca,1969) e Paolo Solari Bozzi (Roma, 1957).

La rassegna guarda a un’ampia regione del Pianeta, che comprende la Groenlandia, la Siberia e l’Islanda, e alla vita della popolazione Inuit, costretti ad affrontare, nella loro esistenza quotidiana, le difficoltà di un ambiente ostile.
Sono ormai solo 150.000 gli individui di etnia Inuit che si stanno misurando con un cambiamento lento ma inesorabile: dallo stile di vita di una cultura millenaria a quello della civilizzazione contemporanea.

Artico ultima frontiera. Fotografie di Ragnar Axelsson / Carsten Egevang / Paolo Solari Bozzi. Coordinamento Aldo Premoli. 

21 luglio – 20 settembre 2018. Palazzo Chiaramonte-Steri, Piazza Marina, 90133 Palermo

http://www.musei.unipa.it/steri.html

Ingresso libero

Dove

Quando

21/07/2018 - 20/09/2018