Palazzo dei Normanni

Organo legislativo tra i più antichi al mondo è la testimonianza di un'epoca in cui la Sicilia dominava il Mediterraneo

Il Palazzo dei Normanni è la più antica dimora reale d’Europa che un tempo ospitava i sovrani di Sicilia. Orgoglio per la città per la sua straordinarietà architettonica e la ricchezza dei suoi interni tra cui la Cappella Palatina, la Torre Pisana sede della stanza del Tesoro, la Sala di re Ruggero e la sala d’Ercole; oggi è sede dell’Assemblea Regionale Siciliana la cui prima convocazione si ebbe per volontà del re normanno Ruggero II d’Altavilla nel 1130. Organo legislativo tra i più antichi al mondo, testimonia un’epoca in cui la Sicilia dominava il Mediterraneo e afferma Palermo quale capitale dell’isola.

 

Cappella Palatina

La Cappella Palatina è una basilica a tre navate, dedicata e Pietro e Paolo, costruita per volere di Ruggero II come chiesa della famiglia reale. La cupola, il transetto e le absidi sono decorati con dei meravigliosi mosaici bizantini, tra i più importanti della Sicilia, che rappresentano il Cristo Pantocratore benedicente, gli evangelisti e diverse scene bibliche.

 

Lo sapevi?
La Cappella Palatina fu danneggiata dal terremoto del settembre 2002 ed in seguito è stata sottoposta a restauri, terminati nel luglio del 2008.

 

Dove
Piazza Indipendenza, 1

 

Orari e Info:
Dal lunedì al sabato: 8:15-17:45
Ultimo ingresso ore 17:00
Domenica e festivi: 8:15 - 13:00
Ultimo ingresso ore 12:15
Biglietto: 12€
 

Contattaci per prenotare una visita oppure passa a trovarci al MICRO!